Nei luoghi di vacanza la prevenzione delle patologie oculari. All’Europark di Roccella e sul litorale gelese

188

Si avvia anche quest’anno il progetto “La Prevenzione non va in vacanza”.

Promosso dall’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità IAPB Italia Onlus, ed organizzato nel territorio nisseno dalla Sezione Territoriale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli ipovedenti di Caltanissetta, anche quest’anno si avvia il progetto “La prevenzione non va in vacanza” che si svolgerà dal 09.08.2021 al  13.08.2021, secondo il seguente programma.

Nelle giornate del 09 e del 10 agosto 2021 dalle ore 09.00 alle ore 17:00 presso parco acquatico “Europark”, in contrada Roccella del Comune di San Cataldo (CL), e nelle giornate dell’11, 12 e 13 Agosto in Gela, presso il Lido Bcool dalle ore 9:00 alle ore 13:00, verrà ubicata l’Unità Mobile Oftalmica che con personale oculistico specializzato effettuerà visite di prevenzione. In adiacenza i volontari del SCU espleteranno attività divulgativa di materiale informativo elaborato da IAPB Italia Onlus, che offrirà supporto informativo per tutte le patologie oculari che durante la fruizione delle vacanze, anche a causa di una prolungata esposizione ai raggi solari, possono danneggiare la vista, nonché sulle buone pratiche di prevenzione che possono essere messe in atto per proteggere il bene prezioso della vista durante i mesi estivi.

Si effettuerà altresì la distribuzione di carote, di note proprietà protettive e preventive nei confronti delle patologie oculari, al fine di diffondere la cultura della prevenzione anche a tavola.

Il Presidente della Sezione Territoriale di Caltanissetta dell’UICI, invita la Cittadinanza alla manifestazione in quanto, utile momento di avvicinamento alla cultura della prevenzione e cura delle patologie oculari.

Commenta su Facebook