Natale 2012 del Comune di Caltanissetta. Mercatino e sagra con Lillo Defraia. Guarda il Logo dell'evento

786

Sindaco-FrazzicaSi è svolta questa mattina la conferenza stampa di presentazione delle iniziative che l’Amministrazione, guidata dal Sindaco Michele Campisi, ha predisposto per il periodo natalizio.

La manifestazione, denominata “Mercatino di Natale 2012 a Caltanissetta”, prenderà il via giorno 8 dicembre e si concluderà il 6 gennaio. A presentare l’iniziativa ai media, oltre al primo cittadino, era presente la dott.ssa Pina Frazzica, che sta coordinando tutte le attività, affiancata dal funzionario del Comune, Giuseppe Caruana.

Come hanno tenuto a precisare sia il Sindaco che la dott.ssa Frazzica, le iniziative presentate oggi sono solo alcune di quelle che l’Amministrazione intende realizzare, la macchina organizzativa è in piena evoluzione e chiunque voglia dare il proprio contributo con idee e soluzioni può ancora farlo.

Lungo il rinnovato Corso Umberto si snoderà il Mercatino di Natale di Caltanissetta e offrirà a grandi e piccini l’allegria dei colori, sapori e profumi tipici della stagione natalizia. Le bancarelle vestite a festa proporranno squisite specialità dolciarie nostrane: dai buccellati ai torroni ai cioccolati più sfiziosi; i tradizionali prodotti tipici del Natale: addobbi per l’albero per il presepe; gli articoli regalo artigianali, i tessuti ricamati, le nostre ceramiche, prodotti artistici vari.

Ogni giorno il Mercatino offre nuove emozioni, nuove opportunità, nuovi momenti creativi che verranno annunciati regolarmente attraverso la stampa e i mass media. Infatti il Mercatino animerà sagre e degustazioni varie; ospiterà corali, artisti e zampognari per rivivere insieme la magia del Natale con canti e novene della nostra tradizione.

Giorno 22 di dicembre il mercatino organizza la Sagra della Torta nella tradizione delle famiglie nissene sotto la direzione del grande Maestro pasticciere Lillo Defraia. Ci saranno premi per i primi tre classificati, certificato per tutti i partecipanti, allegria e assaggio per i presenti.

Ogni sera, presso lo stand dello Scambio Solidale, ci sarà la possibilità di apprendere cose utili per meglio vivere le festività natalizie spendendo poco. Fra queste: come preparare un bouquet per la tavola di Natale o un addobbo natalizio con poco, come addobbare la casa a festa con il decoupage, come preparare deliziosi dolci natalizi con poca spesa, come decorare i piatti della tavola di Natale ed altri interessanti tematiche.

Appuntamento da non perdere con il Maestro Pasticciere Lillo Defraia giorno 15 dicembre che dimostrerà l’arte del preparare importanti dolci natalizi utilizzando un semplice pan di spagna, anche comprato al forno.

Per i bambini, oltre alle leccornie, lo zucchero filato, ci saranno la giostrine, babbo natale ed altre attrattive. Forse arriverà anche la befana con i suoi regali e col suo carico di carbone. Chissà! E’ un mistero.

Oltre all’albero di Natale, la piazza ospita l’Angolo della Solidarietà, un’area riservata alle Associazioni del non profit che potranno utilizzare gli spazi per dare informazioni sulle loro attività. Saranno presenti anche degli stand per la raccolta di alimenti, giocattoli nuovi e vecchi in buone condizioni e donazioni varie da destinare ai nostri concittadini più vulnerabili, soprattutto ai bambini, durante il periodo delle feste.

Sempre in Piazza, sarà disponibile uno Spazio creativo per i giovani che vogliono condividere la gioia del Natale con canti, musica, lettura di poesie, danza, recita. Lo spazio è utilizzabile su prenotazione per dare a ciascun richiedente la possibilità di utilizzare tale spazio creativo.

Per le mamme con bambini piccoli, è stata prevista una Nursery in una delle sale del Circolo dei Nobili, un’area dove le mamme con bambini piccoli possono sostare temporaneamente per allattare o cambiare il bambino e per l’uso della toilette.

Commenta su Facebook