Nasce il primo governo Musumeci: Mariella Ippolito alla Famiglia, Razza alla Sanità

1179

Nasce il primo governo Musumeci. Ieri sera sono stati resi noti i nomi dei 12 assessori che andranno a comporre la giunta di Nello Musumeci. Ancora non tutte le deleghe sono state firmate. Ma partiamo dalle certezze. Gaetano Armao andrà all’Economia, Vittorio Sgarbi ai Beni culturali, Ruggero Razza alla Sanità e Roberto Lagalla alla Formazione. Molto probabili le deleghe agli Enti locali per Bernadette Grasso, al Territorio e ambiente o alle Attività produttive per Toto Cordaro e quella al Lavoro e alla famiglia per Mariella Ippolito e quella alle Infrastrutture per Marco Falcone. Restano sul tavolo le importanti deleghe all’Energia, Agricoltura, Turismo e uno tra Territorio e Attività produttive. All’Energia dovrebbe andare Pappalardo, mentre per l’Agricoltura adesso è forte il nome di Bandiera. Infine, altro nodo da sciogliere in casa Udc, dove Figuccia e Turano si contendono l’assessorato alle Attività produttive. Uno dei due dovrà “accontentarsi” di quello al Turismo, a meno che non vengano rimesse in gioco altre deleghe che al momento sembrano assegnate. I ruoli, insomma, in qualche caso sono ancora da chiarire. Ma la squadra adesso è pronta.

Commenta su Facebook