Nasce Obiettivo Comune per Caltanissetta, l’assessore Tumminelli: “Aggregare diversi soggetti per rilanciare l’alleanza”

376

Nasce a Caltanissetta il movimento politico Obiettivo Comune”, presentato domenica mattina dall’attuale assessore ai Lavori Pubblici Giuseppe Tumminelli. Diversi gli ospiti che hanno portato il saluto tra cui l’esponente in consiglio comunale dell’Udc Adriana Ricotta- “Il nostro obiettivo – ha spiegato l’assessore Tumminelli – è quello di aggregare quanto più possibile altri movimenti politici, partiti, movimenti civici, questo proprio con lo scopo di cercare di fare una proposta anche all’interno dell’alleanza della città. Questo per fare una proposta che possa anche rilanciare l’azione di governo di questa città portando all’attenione degli altri movimenti tutte le proposte che derivano dall’ambito cittadino. Noi abbiamo attraverso la revisione del piano regolatore ad esempio portato le istanze dei cittadini all’interno delle linee guida del piano regolatore. E vorremo fare proprio questo ovvero interloquire, interagire con i cosiddetti portatori di interessi, con i cittadini, con i comitati di quartiere, gli ordini professionali, le piccole e medie imprese per scrivere poi il programma elettorale che intendiamo sottoporre agli altri movimenti che per l’appunto compongono l’attuale maggioranza. Questo movimento non è assolutamente in contrasto con l’attuale giunta ma non saremo sicuramente in subordine rispetto ai movimenti che in questo momento compongono l’alleanza per la città. Lavoriamo per aggregare altre forze politiche all’interno di un unico progetto con un unico obiettivo avendo a cuore le sorti di questa città. Sicuramente porteremo comunque le istanze che perverranno dall’ambito cittadino all’interno della discussione con gli altri nostri interlocutori. Ho sempre detto che l’azione di governo debba durare non meno di un quinquennio quindi un doppio mandato proprio per raccogliere i frutti di ciò che si è fatto nei cinque anni precedenti ma, in ogni caso, l’esperienza di questi anni di amministrazione  – conclude Tumminelli – ci possono già fornire una chiara indicazione di dove volere andare e di come poter attuare anche scelte politiche che sono state in parte attuate negli ultimi anni”.

Commenta su Facebook