Musumeci lancia un "patto civico regionale" e attacca PD e UDC

870

“Oggi il male della Sicilia è da ricercarsi nel Pd. Il partito di Renzi è il maggiore focolaio di precarietà e instabilità del governo siciliano. Vincono le liste civiche, quelle improntate al territorio, proprio perché l’offerta dei partiti tradizionali non soddisfa le esigenze territorio. C’e qualcuno in Sicilia che non vuole morire di crocettismo, di populismo renziano. Serve un’alternativa seria di governo ed ecco perché vogliamo creare un grande patto civico regionale”. Lo ha detto il deputato regionale Nello Musumeci presentando, in conferenza stampa a Palazzo dei Normanni, il manifesto del suo nuovo movimento ‘Diventerà bellissima’.
“I danni che ha fatto Crocetta in questi due anni e mezzo sono stati capaci di ridimensionare persino gli errori degli ultimi 25 anni – ha sottolineato Musumeci – Ma nessuno può dire di essere immune da colpe e responsabilità. Il problema è rendersene conto e non perseverare, come sta facendo il Pd che oggi pensa di scaricare tutte la responsabilità su Crocetta o l’Udc che sembra venire da un altro mondo e non essere fra i registi di questa operazione”.

Commenta su Facebook