Mussomeli, siglata l’intesa tra Comune e Soprintendenza per la gestione del Museo Antiquarium

38
Questa mattina, presso gli uffici della Soprintendenza di Caltanissetta, è stata firmata la Convenzione tra il Comune di Mussomeli e la Soprintendenza, per la gestione del Museo-Antiquarium di Mussomeli. La Convenzione avrà durata di 5 anni e prevede la gestione e la valorizzazione dei reperti che attualmente si trovano esposti presso i locali siti al Palazzo Sgadari.
“Si tratta di un importante passo per rendere fruibile a tutti l’importante patrimonio culturale e storico presente sul nostro territorio”, commenta il sindaco di Mussomeli, Giuseppe Catania.
Contestualmente, è stato fatto un interessante e proficuo confronto di idee tra i diversi percorsi di valorizzazione del patrimonio culturale e di promozione del territorio di Mussomeli. “Ringrazio l’assessore ai beni culturali del Comune di Mussomeli Jessica Valenza per il prezioso lavoro di raccordo portato avanti e il Soprintendente, Arch. Daniela Vullo, per l’attenzione e la sensibilità mostrata per Mussomeli e le sue bellezze”.
Commenta su Facebook