Mussomeli, ragazza molestata in un locale del centro: due giovani nel mirino degli inquirenti

437

Indagini in corso da parte dei carabinieri di Mussomeli, a seguito di denuncia presentata dall’Arcistrauss per molestie subite da una ragazza ospite dell’associazione nell’ambito degli scambi giovanili in Europa. Nel mirino degli inquirenti, da indiscrezioni, sarebbero finiti due giovani del posto. A rendere pubblico l’accaduto, accompagnandolo con un video girato dalle ragazze (dove si percepisce il loro terrore) sono stati i soci della stessa, meritoria associazione che da vent’anni opera nel territorio, ritagliandosi il suo posto al sole negli scambi con gli altri paesi europei. La ragazza avrebbe subito pesanti avance in un locale del centro, molestie diventate via via più pesanti nonostante gli espliciti rifiuti della ragazzza, andata via con le amiche, accompagnata da un conoscente. Ma più tardi come appunto si vede dal video, il molestatore si è presentato dai volontari e, pretendendo di entrare, ha sfondato la porta, terrorizzando le ragazze difese da un altro ospite. Il presidente della Strauss e le vittime delle molestie hanno già provveduto a sporgere denuncia alle autorità competenti e ringraziano “tutto il comando della Compagnia dei Carabinieri per la solerzia e serietà dimostrata e la vicinanza e il supporto offerti alle ragazze e a Strauss in questi momenti particolari”. (Roberto Mistretta, La Sicilia)

Commenta su Facebook