Mussomeli, ospedale. Il Nursind al consigliere Nigrelli: “Quando si parla di sindacati è meglio precisare”

90

In merito al post pubblicato dal consigliere Gianluca Nigrelli interviene il NurSind per una precisazione. “Conosciamo e stimiamo il consigliere Gianluca Nigrelli per la sua onestà intellettuale ed è per questo che in merito al post di oggi (ieri, ndr.), a proposito dell’intervento dell’onorevole Varchi sull’ospedale di Mussomeli in cui si parla “di sindacati” – che si rendono necessarie delle precisazioni”.

“In primis – come sindacato delle Professioni Infermieristiche – non abbiamo mai avuto occasione e soprattutto il piacere di interloquire con l’onorevole Varchi alla quale, se mai avesse ritenuto opportuno contattarci, avremmo potuto raccontare tante e tante (viste e vissute durante il periodo di massima difficoltà per il P.O. “Longo” per il COVID-19) ma soprattutto avremmo potuto esporle il nostro punto di vista, non solo sulla Chirurgia ma anche sull’intero ospedale e soprattutto sulla programmazione territoriale”.

“Quindi il termine “sindacati” usato –certamente in buona fede – da parte del consigliere Gianluca Nigrelli non può far riferimento al NurSind, segreteria aziendale di Mussomeli né tantomeno può trovare l’avallo anche perché, se il sindacato cui l’Onorevole Varchi da notizia dovesse coincidere con l’esponente della segreteria aziendale – infermiere e consigliere di Fratelli d’Italia – dovremmo notificarle che non si hanno notizie di attività sindacali documentate e divulgate da organi di stampa da parte dello stesso (inerenti il P.O. “Longo” ma anche tutto il territorio) da almeno un lustro.

Rimaniamo comunque sempre a disposizione del consigliere Gianluca Nigrelli e dell’onorevole Varchi – qualora dovessero ritenere opportuno contattarci – per un confronto costruttivo volto esclusivamente alla programmazione sanitaria e rilancio di una struttura di vitale importanza per tutto il Vallone. Chiaramente oltre ed aldilà di ogni singola appartenenza partitica”:

Commenta su Facebook