Mussomeli, inclusione attiva: Formazione gratuita su ambiente, economia, tecnologia e turismo

125

Si terrà mercoledì 30 giugno 2021 ore 17.00 la videoconferenza online dedicata al progetto ”Sostegno per l’inclusione attiva. Formazione, lavoro, networking” per la presentazione del programma di eventi e formazione dei prossimi mesi.

Si tratta di eventi di formazione gratuiti, che si svolgeranno prevalentemente dal vivo, dedicati all’intera rete partenariale del Distretto D10 (che comprende i comuni di Mussomeli, Acquaviva, Campofranco, Sutera, Vallelunga Pratameno, Villalba) e in particolare ad operatori sociali, imprenditori, Scuole, Enti e Associazioni e giovani del territorio.

Con il supporto di esperti i partecipanti apprenderanno importanti nozioni, norme, agevolazioni e strategie sulle seguenti aree lavorative:  ambiente, agricoltura, turismo e fruizione dei beni culturali, innovazione tecnologica, project financing,  ecc.

All’evento online, che sarà possibile seguire direttamente sul canale facebook di progetto @siaformazionelavoronetworking,  interverranno: Giuseppe Catania, Sindaco di Mussomeli; Daniele Frangiamore, Assessore al Personale, Protezione Civile, Polizia Municipale e Politiche Sociali; Jessica Valenza, Assessore al Welfare, Pari Opportunità, Cultura e Pubblica Istruzione; Gildo La Barbera, Esperto di finanza pubblica e sviluppo locale; Caterina Borruso, Esperta in progettazione ed attuazione di interventi finanziati da fondi Comunitari; Maria De Vita, Esperta di politiche e servizi sociali; Aurelio Guccione, Esperto di politiche attive del lavoro.

Per info e per partecipare direttamente all’evento su zoom è possibile scrivere una richiesta all’indirizzo mail: sia.mussomeli@gmail.com

Il progetto, “SIA – Sostegno per l’inclusione attiva. Formazione, lavoro, networking” è realizzato con il sostegno della Direzione Generale per l’Inclusione e le Politiche Sociali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali nell’ambito del Programma Operativo Nazionale “PON Inclusione” ed è avviato dal Consorzio Solidalia in partnership con il Consorzio Mestieri Sicilia.

Fra le azioni progettuali: attività educative domiciliari e territoriali rivolte ai minori dei nuclei familiari beneficiari del SIA che frequentano la scuola dell’obbligo; l’attivazione di un Sistema Distrettuale per l’integrazione e l’inserimento lavorativo delle persone in condizione di svantaggio per la conciliazione tempi di lavoro e tempi di vita; la formazione degli operatori sociali per la presa in carico e le procedure connesse al SIA; il rafforzamento del servizio sociale professionale; l’istituzione di una Governance integrata dell’inclusione attiva, attraverso l’attività di messa in rete di relazioni e competenze nel settore.

 

Commenta su Facebook