Mussomeli, da sabato divieto di stazionamento nei luoghi di ritrovo più frequentati

64

Dopo Riesi anche il Comune di Mussomeli adotta misure restrittive per limitare le occasioni di diffusione del coronavirus. “Sopratutto nella fascia adolescenziale”, spiega i sindaco Giuseppe Catania che ha emanato un’ordinanza vigente dal 6 marzo al 6 aprile prossimi con cui stabilisce il divieto di stazionamento nel Piazzale Mongibello, nel Piazzale del Castello, in Piazza della Repubblica e nella adiacente Villa comunale.

I divieti saranno applicati solo in alcuni orari di maggiore afflusso da parte dei giovani e in particolare dal lunedì al venerdì dalle 18 alle 22, il sabato dalle 9 alle 22 e la domenica dalle 5 alle 22. “È comunque fatta salva la possibilità del solo attraversamento, accesso e deflusso agli esercizi commerciali legittimamente aperti”.

Commenta su Facebook