“Mussomeli bene Comune”. Due bandi per riqualificare piazza del Popolo e la villa comunale

796

Saranno pubblicati lunedì 10 luglio dall’Associazione “Mussomeli Bene Comune”, due bandi finalizzati rispettivamente alla realizzazione dei lavori di sistemazione della piazza del Popolo (Chiesa di San Giovanni) ed ai lavori di sistemazione della villa di piazza della Repubblica.

Le ditte, aventi i requisiti, interessate a partecipare ai lavori, potranno presentare il proprio progetto offerta secondo le modalità stabilite nei bandi, entro e non oltre il 30 luglio 2017 ore 12.00.

L’associazione MUSSOMELI BENE COMUNE è un organismo senza fini di lucro, presieduta dallo scrittore Enzo Russo e costituita dai componenti dell’Amministrazione Catania (giunta comunale e consiglieri di maggioranza).

L’associazione è nata ed è stata fortemente voluta dai nata per svolgere principalmente le seguenti attività:

  1. attività di tutela e promozione del patrimonio culturale (materiale e immateriale) del Comune di Mussomeli, dei beni pubblici di proprietà comunale a diretto servizio e uso della cittadinanza, la tutela dell’ambiente e del territorio a livello locale;
  2. attività di contrasto alla povertà, attraverso la messa in campo di interventi e progetti di inclusione sociale, di beneficenza, con utilizzo di somme provenienti dalla gestione patrimoniale e da donazioni appositamente raccolte

L’associazione viene finanziata, con fondi personali, direttamente dai soci fondatori attraverso: il versamento del 20% delle indennità spettanti al sindaco (Giuseppe Sebastiano CATANIA) e agli altri componenti della giunta comunale (Canalella Francesco, Territo Giuseppina, Lo Conte Sebastiano, Nigrelli Toti). Il versamento del 100% delle indennità spettanti al Presidente del Consiglio (Gero Valenza). Il versamento del 100% del gettone di presenza alle sedute consiliari spettanti ai consiglieri di maggioranza (Misuraca Calogero, Valenza Jessica, Mancino Ruggero F., Mistretta Simone, Modica Roberta, Nigrelli Gianluca, Schembri Carmelo, Guadagnino Enzo, Vullo Vincenzo D. e Dilena Graziella).

“I due lavori – spiega il sindaco Giuseppe Catania – verranno realizzati grazie a parte di indennità devoluta dagli amministratori alla stessa associazione. Dunque la comunità di Mussomeli potrà usufruire di queste due opere senza alcun costo a carico del comune. Costo che è interamente a carico degli amministratori”. 

“Siamo particolarmente felici di presentare questi primi bandi che rappresentano un elemento concreto della volontà dell’amministrazione Catania di utilizzare risorse personali per rendere più vivibile Mussomeli ed il suo contesto”, afferma il presidente dell’associazione Enzo Russo.

 

Commenta su Facebook