Musicalmuseo, “arrivederci” al 2017. L’elenco dei premi assegnati durante il Gran Galà conclusivo

1403

Concerto Gran Galà (1)“Ci vediamo il prossimo anno per la settima edizione di Musicalmuseo”. Così il Maestro Mirko Gangi, direttore artistico del concorso, ha salutato il folto ed entusiasta pubblico che ha gremito il teatro Margherita di Caltanissetta in occasione del Gran Galà conclusivo nel corso del quale si sono esibiti i singoli vincitori delle sezioni della prestigiosa manifestazione che dal 27 al 30 aprile ha fatto convergere nel capoluogo nisseno oltre 2.500 studenti.

Il concerto ha celebrato degnamente la conclusione della sesta edizione del Concorso musicale nazionale MUSICALMUSEO (per le scuole secondarie di primo Grado, per gli alunni dell’indirizzo Musicale e sezione giovani talenti da 8-25 anni).

Sul palco a condurre la serata oltre al Maestro Gangi, Martina Vacca. Durante la serata, è stato ratificato, con la firma del protocollo, il gemellaggio con il concorso Internazionale Musicale “Città di Scandicci” (Firenze). La firma sul documento è stata apposta dal sindaco della città toscana, Sandro Fallani, e dal vicesindaco del capoluogo nisseno, l’assessore Matteo Tricoli. Alla cerimonia hanno preso parte anche il M° Luca Marino (direttore artistico del concorso di Scandicci) ed il professore Emilio Giammusso, presidente del comitato d’Onore di Musicalmuseo. Tutti hanno sottolineato la proficua sinergia, a supporto anche di attività di promozione del territorio, tra le due manifestazioni. L’accordo inoltre prevede che i Vincitori Assoluti della Categoria Orchestre di MusicalMuseo saranno esentati dalla quota d’iscrizione per la partecipazione al Concorso Internazionale Città di Scandicci nell’edizione 2017, e viceversa i Vincitori Assoluti della Categoria Orchestre del Concorso di Scandicci saranno esentati dalla quota di iscrizione per la partecipazione al MusicalMuseo per l’edizione 2017.

In prima fila, in platea, anche l’assessore alla Cultura del Comune di Caltanissetta, Marina Castiglione (nel suo intervento ha evidenziato il valore artistico ed educativo assunto dal concorso, e l’importanza che riveste anche come volano per l’economia della città) e l’assessore ai Beni Finanziari e patrimoniali Boris Pastorello che ha consegnato il Premio Miglior Giovane Talento “Giuseppe Pastorello” a Andrea Emanuele (Pianoforte).

L’onorevole Alessandro Pagano ha ufficialmente consegnato al concorso la medaglia della Presidenza del Senato per conto del Presidente Pietro Grasso. Pagano ha rimarcato, con orgoglio, l’eccellenza della manifestazione che veicola con prestigio il nome di Caltanissetta in Italia.

Musicalmuseo può fregiarsi del Premio di Rappresentanza della Presidenza della Repubblica conferito al concorso dal Presidente Sergio Mattarella, oltre che del patrocinio della commissione nazionale per l’Unesco (per la seconda volta consecutiva) e del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali. Riconoscimenti che collocano il concorso in una posizione di preminenza nel panorama nazionale tra le manifestazioni di tal genere.

 

L’elenco dei premi e riconoscimenti assegnati nel corso della serata:

Premio Edizioni Lussografica all’ Ensemble Misto dell’ I.C. G.Giannone di Pulsano (TA) Referente Prof. Livio Grasso.

Premio International Inner Wheel Club Caltanissetta a  Nicolle Insalaco (Violino).

Premio Italiana Gioelli a Salvatore Miceli (Fiati).

Premio Rotaract Music Prize al Trio Percussioni I.C. Vasco Pratolini Scandicci (FI).

Premio Rosa Maria Collodoro De Cristoforo a Fabio Trigilia (Chitarra).

Premio Kairos Rotary Club Caltanissetta alle Orchestre “Vittorino da Feltre”Caltagirone  e “G.Giannone” Pulsano (TA).

Premio della Critica per la Miglior Interpretazione a Andrea  Emanuele (Pianoforte).

Premio Miglior Giovane Talento “Giuseppe Pastorello” a Andrea Emanuele (Pianoforte).

Premio Giovane Promessa “Ilda Napolitano” a Aurora di Prima “I.C. Europa” Barrafranca” (EN).

Riconoscimento Miglior Arrangiamento al Prof. Giuseppe Fornaro per il Brano Asturias dell’ I.C. G.Giannone Pulsano (TA).

Riconoscimento Miglior Composizione Originale al Brano Anima Sonora composto dal Prof. Antonio Graziano I.C. “De Amicis- Baccelli” Sarno (SA).

Riconoscimento alla Miglior Sezione Percussioni al M° Luca Marino I.C. Vasco Pratolini Scandicci (FI).

Riconoscimento Miglior Direzione Orchestrale al M° Adriano Taibi I.C. Vittorino da Feltre Caltagirone (CT).

 

Commenta su Facebook