“Musica per la memoria”. Centro Abbate gremito per il concerto di Natale dell’Associazione Familiari Alzheimer

1857

È arrivato alla VI edizione il Concerto di Natale “Musica per la memoria”, organizzato dall’Associazione Comitato Familiari Alzheimer e svoltosi sabato 19 dicembre presso il Centro Michele Abbate. Uno spettacolo piacevole e scorrevole grazie ai bravi artisti che lo hanno animato e all’opera instancabile del presidente dell’Associazione Antonella Sorge collaborata dal direttivo costituito da  Liliana Canta, Anna La Verde, Mauro Di Pasquali e Walter Lo Piano.

Fabrizio e Valentino Pizzuto dei TREEUNQUARTO
Fabrizio e Valentino Pizzuto dei “Treeunquarto”

Sono stati gli ospiti del Centro diurno Alzheimer dell’ASP di Caltanissetta che, attraverso un video, hanno dato inizio alla manifestazione intonando un canto natalizio che ha coinvolto e anche emozionato. Alcuni di loro hanno anche potuto partecipare alla serata.

“Il centro diurno alzheimer – ha detto a Radio CL1 la psicologa Roberta Leonardi –  accoglie quotidianamente 30 utenti che vi rimangono dalle 9,00 alle 17,00 dando un grande sollievo sia alle famiglie sia agli stessi utenti che si trovano quindi in un luogo protetto dove potere soggiornare e lottare contro questa patologia neuro degenerativa”.

La caratteristica principale del paziente affetto da Alzheimer, si sa, è la perdita della memoria

Il Trio "Malucchiffari" Peppe Morreale,Angelo Testaquadra ed Ernesto Cerrito
Il Trio “Malucchiffari” Peppe Morreale,Angelo Testaquadra ed Ernesto Cerrito

che lo porta ad allontanarsi da casa e a non ricordare più dove questa si trovi. Importantissima, a tal proposito, la istituzione del Registro Smarriti avvenuta dopo la stipula di un  protocollo con la Polizia di Stato e con l’Arma dei Carabinieri. Il funzionamento è semplice: in un data base si raccolgono le schede, opportunamente compilate dai familiari, sulle quali viene apposta anche una fotografia del malato. In caso di smarrimento, il malato ha più probabilità, quindi, di essere ritrovato prima che si allontani troppo o commetta qualche gesto insano.

 

Intervista ad Antonella Sorge, presidente dell’Associazione Familiari Alzheimer

“Con questo spettacolo – ha detto il presidente Antonella Sorge – regaliamo ogni anno un paio d’ore di relax alla cittadinanza.  Sono molto contenta – ha continuato – di vedere tra il pubblico anche alcuni ospiti del Centro diurno Alzheimer e i loro familiari che sono quelli che si prendono cura del degli ammalati. Regalare loro un po’ di distrazione è per noi motivo di soddisfazione”

La psicologa Roberta Leonardi parla del Centro Diurno Alzheimer

La “parola”, quindi, ai simpatici comici Fabrizio e Valentino Pizzuto dei TREEUNQUARTO che hanno intrattenuto gli ospiti con alcune divertenti gag. Fabrizio Pizzuto, com’è noto, è il centralinista Agatino Catarella nella serie televisiva “Il giovane Montalbano”.

Brava la cantante Valentina Gallo, delle COVER SISTERS, che ha dovuto esibirsi da sola vista la impossibilità della sua partner Elisa Scalzo a partecipare alla serata a causa di precedenti impegni. Una nota particolare merita il Trio band dei MALUCCHIFFARI costituito da Peppe Morreale alle tastiere, Ernesto Cerrito batteria e voce e Angelo Testaquadra al basso.

I TREEUNQUARTO non si smentiscono

La cantante Valentina Gallo
La cantante Valentina Gallo

Bel momento di festa quando sul palco sono salite le mamme dell’Associazione Allattamore, di cui è presidente Gaia Gerbino. AllattAmore  – ha detto la ginecologa Daniela Anselmo – è un’associazione di mamme che si sono conosciute durante i corsi pre-parto del Consultorio CL2. Hanno cominciato a fare gruppo e a sostenersi nelle bellissime fasi della gravidanza, del parto, dell’allattamento e della cura del bambino Fanno Rete e c’è sempre una mamma disponibile per aiutare chiunque di loro abbia un problema. Hanno poi cantato due canzoni in tema natalizio: “A modo tuo” e “A Natale puoi”.

Con la cantante Valentina Gallo

Targhe di ringraziamento per tutti gli ospiti e, soprattutto, per Salvatore Buccoleri ex presidente dell’Associazione.

Una serata costruttiva, svoltasi alla presenza dell’Assessore alle Politiche Familiari Pietro Cavaleri che, invitato sul palco, ha portato i saluti del Sindaco ed ha ringraziato l’Associazione per la sua nobile attività.

 

FOTOGALLERY

Nota della Redazione:

a tutti coloro che volessero scaricare una o più foto pubblicate nell’articolo e/o nella fotogallery seguente, per farne uso pubblico, ricordiamo di citare la fonte “Radio Cl1″                                                                              

Cliccare sulle foto per ingrandirle e salvarle

Commenta su Facebook