Muore in strada colto da malore. Inutili i soccorsi

2168

Un malore lo ha colto all’improvviso mentre passeggiava in centro storico, in corso Umberto nei pressi del mercato. Così è morto stamane intorno alle 10,30 il settantantenne  Gaetano Cinquerughe, stramazzato al suolo probabilmente per un infarto. L’uomo era molto conosciuto al mercato perché in passato era stato un venditore ambulante  di funghi che vendeva al pubblico. Pare fosse da tempo cardiopatico, sul posto si sono recati i poliziotti della sezione volanti e l’ambulanza con defibrillatore, ma i tentativi di rianimarlo sono risultai vani.
Cinque righe era ormai privo di vita. Grande assembramento di persone, tra passanti e commercianti quando è velocemente circolata la notizia del decesso di un uomo in strada.
La salma è rimasta coperta da un telo per attendere l’arrivo del magistrato di turno e del medico legale per l’ispezione cadaverica ma sulle cause naturali del decesso non ci sono dubbi.

Commenta su Facebook