Munizioni in auto e un fucile nascosto tra i rovi. Denunciato cacciatore di frodo a Riesi

Aveva munizioni in auto e nascondeva un fucile tra i rovi, denunciato un cacciatore di frodo. I Carabinieri della Stazione di Riesi hanno denunciato domenica notte per ricettazione un imprenditore agricolo riesino di 33 anni per ricettazione di un fucile. Nel corso del controllo del territorio i militari intervenivano in Contrada Brigadieci, dove in aperta campagna erano stati uditi da alcuni residenti alcuni colpi di arma da fuoco intorno alle 22. I Carabinieri hanno intercettato l’auto con a bordo tre soggetti che percorreva la strada di campagna, e dalla perquisizione è saltato fuori un numero consistente di munizioni, e leggermente distante dall’auto, nascosto tra i rovi, un fucile con matricola abrasa. Il riesino, verosimilmente intento alla caccia al coniglio è stato denunciato, l’arma e le munizioni sottoposte a sequestro.

Commenta su Facebook