Munito di scalpello prova a forzare un garage sotto gli occhi dei carabinieri. Arrestato un giovane a Santa Barbara

458

E’ stato fermato dai carabinieri in flagrante quando, munito di uno scalpello, stava provando a forzare la saracinesca di un garage di corso Italia nel villaggio Santa Barbara. Così mercoledì nella tarda mattinata un giovane residente nello stesso quartiere è stato arrestato dai militari della Sezione radiomobile che proprio in quel frangente stavano effettuando un giro di pattuglia contro i reati predatori.

Il giovane, un volto noto alle forze di polizia per analoghi episodi, dapprima ha provato ad eludere i militari e una volta resosi conto di essere stato individuato ha inutilmente provato a dissimulare la sua presenza adducendo scusanti ritenute inverosimili. Per questo motivo i carabinieri l’hanno accompagnato presso gli uffici di viale Regina Margherita, dove è stato dichiarato in stato di arresto.

Rinvenuto e sequestrato anche il grosso scalpello utilizzato per scardinare le serrature delle saracinesche di cui il giovane aveva tentato di disfarsi gettandolo tra la vegetazione.

Stamane l’arrestato è comparso dinnanzi al giudice per il giudizio con rito direttissimo: per lui arresto convalidato e obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Commenta su Facebook