Mozione di sfiducia? La giunta Ruvolo: “solo chiacchiere e scarsa memoria”

935

L’amministrazione considera quelle di Aiello, capogruppo di Forza Italia, di Ncd e di parte dell’opposizione “solo chiacchiere e scarsa memoria”.

In merito all’annuncio di presentazione di una “mozione di sfiducia” avanzata dai gruppi di Fi e Ndc, la giunta Ruvolo contrattacca: “dimenticano l’interesse della Città forse per avere un briciolo di momentanea visibilità”.

“I cittadini nisseni ben sanno il lavoro che viene quotidianamente svolto valorizzando la loro partecipazione e i loro suggerimenti per cambiare finalmente una città che per decenni è stata considerata un’appendice di gruppi di potere avulsi dalla città”.

“Il lungo elenco redatto dai consiglieri comunali è ben noto ai cittadini di Caltanissetta: sono le mancanze di chi fino a un anno fa governava maldestramente la città chiudendola in cappa di assoluto grigiore e di silenzio opprimente e che impegnano l’amministrazione a un serrato lavoro di recupero del lungo tempo perduto. Questo i nisseni lo sanno benissimo tanto che hanno ritrovato la voglia di sentirsi i veri padroni della città. Poco importa che taluni consiglieri abbiano invece perso la memoria: a Caltanissetta si è voltato pagina con un irreversibile processo di superamento dei vecchi metodi e di una vecchia politica finalmente rimasta ai margini della rinascita di una città che non vuole più saperne delle vecchie facce e delle solite inutili chiacchiere”.

Commenta su Facebook