Mostra Mercato di Natale dell’Istituto Comprensivo Don Milani. I ragazzi hanno qualcosa da insegnare agli adulti.

1466

DSC_9695Patrocinata dal Comune di Caltanissetta, si è svolta all’insegna dell’allegria e della partecipazione una mostra mercato di Natale, organizzata dall’Istituto Comprensivo Don L. Milani, materialmente allestita nel cortile del Plesso Filippo Cordova di via Leone XIII, ma che ha visto il coinvolgimento di altre tre scuole:la Gianni Rodari,  la Don Milani e la scuola materna di via Aldo Moro. Due i motivi conduttori scelti con saggezza: la beneficenza e il riciclo di molti  materiali.

Questi ragazzi, naturalmente aiutati dai docenti,  utilizzando i materiali più disparati, hanno DSC_9685dato corpo a degli oggetti graziosissimi posti in vendita a prezzi davvero simbolici e il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza. Come dire, due piccioni con una fava. Giusto per fare un esempio, meglio spiegato dalle foto, sono stati utilizzati in modo sapiente i fondi sagomati delle bottiglie di plastica trasformandoli, opportunamente pitturati, in oggetti dal sapore natalizio.

Come evitare un “mea culpa” da parte degli adulti? Perché queste idee debbono provenire soltanto dai ragazzi? Abbiamo voluto dedicare la nostra attenzione a questa manifestazione e soprattutto ai ragazzi che ne sono stati gli artefici, perché è doveroso dare loro il giusto riconoscimento per un lavoro che li ha visti impegnati e contenti di esserlo.

La prof.ssa Katia Rifici docente di Arte e Immagine 

DSC_9706Certo, i docenti e la preside Francesca D’Asaro hanno il merito di essere riusciti a coinvolgere gli alunni in qualcosa che, oltre a costituire una festa pre-natalizia e un momento di aggregazione, ha avuto un significato educativo importantissimo e cioè quello di inculcare nei giovani e giovanissimi il concetto della beneficenza e dell’altruismo. Non si tratterà certo di grandi cifre ma il valore di un gesto non si misura economicamente bensì con la disponibilità e con la gioia di farlo.

L’evento è stato allietato dalle esibizioni della Corale polifonica Don Milani diretta dal maestro Rosario Randazzo, dall’orchestra formata dagli alunni del Corso Musicale della Scuola Filippo Cordova e dall’ensemble di flauto dolce del Coro della Scuola.

Massiccia presenza, com’è ovvio, di genitori e parenti tutti armati di fotocamere e telefonini per immortalare i vari momenti delle performances musicali. Esempio da imitare? Certo, ma dagli adulti.

FOTOGALLERY

Nota della Redazione:

a tutti coloro che volessero scaricare una o più foto pubblicate nell’articolo e/o nella fotogallery seguente, per farne uso pubblico, ricordiamo di citare la fonte “Radio Cl1″                                                                              

Cliccare sulle foto per ingrandirle e salvarle

Commenta su Facebook