Morto da una settimana, se ne accorgono i vicini: dramma della solitudine in via Elena

4246

Era morto in casa da una settimana ma nessuno si era accorto di lui. Ennesimo dramma della solitudine a Caltanissetta. Sono stati i condomini a capire quanto era successo domenica pomeriggio, intorno alle 18, ora in cui è stato contattato il 113, visto che dall’appartamento di A. C. 82 anni fuoriusciva cattivo odore riconducibile alla decomposizione di un cadavere. Arrivata al civico 1 di via Elena la polizia ha forzato la porta e trovato il cadavere dell’uomo riverso a terra nella camera da letto. Il medico legale, dottore Alù, dopo l’ispezione cadaverica, che non ha rilevato segni di violenza sull’uomo, ha stabilito che l’uomo probabilmente è deceduto circa una settimana fa. Sul posto sono intervenuti i parenti ai quali il magistrato ha disposto la consegna della salma. L’abitazione era in pessimo stato di abbandono, l’anziano abitava da solo.

 

Commenta su Facebook