Morto a Caltanissetta il giovane agrigentino punto da un’ape

784

Il 28enne Lorenzo Di Grigoli non ce l’ha fatta. Il giovane di Cammarata è morto dopo due giorni di coma a causa di una puntura d’ape. Di Grigoli si trovava in auto insieme alla fidanzata quando all’improvviso è stato punto dall’insetto.

Poco dopo ha cominciato a sentirsi male e la donna ha chiamato i soccorsi. Il 28enne è stato trasferito in elisoccorso all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta ma è deceduto.

Commenta su Facebook