Morto a 87 anni Natale Casisa, mister specializzato in promozioni. Nel ’79 portò la Nissa in serie D

190

Si è spento venerdì notte a 87 anni Natale Casisa giocatore e poi allenatore di calcio vincente su diverse panchine siciliane tra cui la Nissa. A Caltanissetta nella stagione 78/79 portò la squadra biancoscudata in serie D. L’apice lo aveva toccato prima con l’Alcamo condotto fino alla serie C.

Natale – come scrive il quotidiano Palermotoday – era il capostipite di una famiglia che il pallone ce l’ha nel dna. Ancora oggi molto conosciuti a Palermo, i Casisa hanno fatto del calcio una vera e propria vocazione. Una famiglia numerosa che ha “sfornato” generazioni di calciatori.

Da calciatore Casisa giocò in serie B con la Reggiana e con la Reggina e ha indossato anche le casacche di Benevento e Cavese. Nella carriera di calciatore solo il rimpianto di non avere vestito la maglia della prima squadra del Palermo dove aveva militato nelle giovanili.

Commenta su Facebook