Morta a 59 anni Rita Giliberto, anima del concorso internazionale di danza “Sicilia In”

6601

Si è spenta all’età di 59 anni Rita Giliberto, organizzatrice del concorso internazionale di danza “Sicilia In”, il più importante concorso di danza in Sicilia che nell’ultra ventennale esperienza ha portato a Caltanissetta i ballerini della scena internazionale, coreografi, maestri e direttori di compagnie.

Moglie dell’avvocato Giuseppe Impaglione, Rita Giliberto era la sorella di Olga, con cui condivideva l’amore per la danza.

Secondo quanto riportato dalla testata giornalistica Seguonews, si sarebbe recata ieri in pronto soccorso manifestando febbre alta e altri malesseri. Dopo qualche ora in serata è deceduta.

Nell’ultima edizione della manifestazione “Sicilia In” parteciparono oltre 300 danzatori. Il concorso negli anni ha consentito a decine di ballerine e ballerini di ottenere borse di studio e contratti in Italia e all’estero.

I funerali si terranno lunedì 6 settembre alle 10,30 nella chiesa di Sant’Agata.

“Il Sindacato Snalv Confsal esprime il più sincero cordoglio da parte di tutti noi per la morte della moglie dell’ avvocato Giuseppe Impaglione porgendo le condoglianze a tutta la sua famiglia. Vi siamo vicini in questo momento di grande dolore”. Lo scrive il Segretario Territoriale Bonaffini Manuel.

“Il Presidente Regionale di Ascom Sicilia Francesco Trainito e il delegato Giovanni Guarino dell’Ascom Sicilia Caltanissetta esprimono sentite condoglianze al Dott. Avv.  Giuseppe Impaglione e famiglia per la scomparsa della consorte Rita Giliberto. Nel profondo cordoglio si uniscono al dolore di tutta la famiglia”.

Commenta su Facebook