Montante ricorre in appello dopo la condanna in primo grado. Prima udienza il 26 marzo

302

Si terrà il prossimo 26 marzo, davanti la Corte d’appello di Caltanissetta, la prima udienza del processo di secondo grado all’ex presidente di Confindustria Sicilia, Antonello Montante, condannato nel maggio scorso dal Gup a 14 anni di reclusione per associazione per delinquere, corruzione e accesso abusivo al sistema informatico.

L’accusa in aula sarà rappresentata dal sostituto Procuratore generale di Catania Giuseppe Lombardo, su delega del Pg etneo Roberto Saieva, in seguito all’astensione del Pg di Caltanissetta Lia Sava che da procuratore distrettuale aggiunto aveva coordinato un’inchiesta su Montante.

Commenta su Facebook