Montante bis, udienza preliminare rinviata per un difetto di notifica

E’ stata rinviata per un difetto di notifica al prossimo primo febbraio l’udienza preliminare del procedimento ‘Montante bis’ a carico di tredici imputati, tra cui l’ex Presidente degli industriali siciliani Antonello Montante e l’ex Presidente della Regione siciliana,Rosario Crocetta. Sono quindi le parti civili che hanno annunciato in udienza la costituzione in caso di eventuale rinvio a giudizio. La Procura nissena – come ricorda un lancio dell’Adonkronos – ha chiesto a dicembre il processo per l’ex presidente di Confindustria in Sicilia Antonello Montante, l’ex governatore Rosario Crocetta, gli ex assessori regionali alle Attività produttive Maria Lo Bello e Linda Vancheri, l’ex presidente di Sicindustria Giuseppe Catanzaro, l’imprenditore Rosario Amarù, l’ex commissario dell’Irsap Maria Grazia Brandara, l’ex capo centro della Dia di Palermo Giuseppe D’Agata, l’ex capo della Dia Arturo De Felice, il capo della sicurezza di Montante Diego Di Simone Perricone, il vice questore in servizio allo scalo di Fiumicino Vincenzo Savastano, l’ex capo centro della Dia di Caltanissetta Gaetano Scillia, l’imprenditore Carmelo Turco. Per gli inquirenti Montante avrebbe gestito un giro di corruzioni e avrebbe manovrato l’ex governatore Crocetta, i due assessori, burocrati e investigatori di alto profilo.

Commenta su Facebook