Mobilità interna e produttività. La Fp Cisl condivide la bozza dell’Asp di Caltanissetta

La funzione pubblica della Cisl la proposta di regolamento della mobilità interna emanata dalla direzione generale dell’Asp2 di Caltanissetta.

“Riconosciamo lealtà e consequenzialità al dottor Caltagirone. Finalmente i criteri sono equi e garantiscono pari condizioni ad ogni lavoratore”, affermano il segretario territoriale e quello aziendale della Csil Fp Gianluca Vancheri e Antonino guagenti.

“La Cisl Fp esprime soddisfazione per la concretezza dimostrata e per non avere mai ceduto agli sterili e strumentali ricatti ed ennesime richieste di rinvio. Prossimo obiettivo saranno le progressioni economiche orizzontali e la produttività. La Cisl Fp sempre pronta a vigilare e segnalare quanto dovuto, sottolinea di non essere sempre stata tenera nei confronti della Direzione, al contempo è sempre stata e sarà propositiva, in uno spirito di collaborazione che possa portare a traguardi per far crescere ulteriormente i risultati fin qui ottenuti”.

Commenta su Facebook