Mistero sulla scomparsa di Andrea Gallo. Proseguono le ricerche dell’88enne

757

Un mistero la scomparsa dell’ottantottenne nisseno Andrea Gallo, l’uomo scomparso venerdì scorso dopo essere uscito dalla sua casa di via San Nicolò. L’anziano era uscito alle 9 del mattino per recarsi al bar di viale Amedeo per un caffè. Lì lo avrebbe raggiunto la convivente, una sessantaseienne.

Ma quando la donna è giunta sul posto convenuto, dell’uomo non c’era più traccia. Il barista ha servito come di consueto il caffè all’uomo che si è poi seduto all’esterno. Dopo pochi minuti, però, di lui non c’era traccia. Così è scattato l’allarme e la chiamata in Questura. La preoccupazione dei congiunti di Gallo è cresciuta quando hanno constatato che l’umo aveva lasciato il cellulare a casa e la macchina parcheggiata. Nel fine settimana si sono intensificate le ricerche dell’88enne ed è stato avviato il piano ricerche persone scomparse coordinato dalla Prefettura.

Commenta su Facebook