Minibasket, finali regionali per l’Airam. A Trapani tre giorni di incontri al Jamboree 2022

La squadra dei giovani cestisti del minibasket dell’Airam, sabato 18 e domenica 19 giugno, ha rappresentato brillantemente la provincia di Caltanissetta alle finali regionali minibasket, categoria esordienti, in una manifestazione, denominata “Jamboree 2022”, che si è tenuta a Trapani.

I ragazzi nisseni dell’Airam, nati negli anni 2010 e 2011, dopo aver vinto la fase provinciale, hanno partecipato alla finale regionale che li ha visti competere con i loro pari età delle squadre delle altre 8 province siciliane che hanno vinto le loro rispettive fasi provinciali.

Guidati in panchina dal coach Emilio Galiano, coadiuvato da Vincenzo Di Benedetto, sono stati una ventina i giovani cestisti nisseni a “ruotare” ed a scendere in campo alternando vittorie e sconfitte.

Gli organizzatori della federazione italiana pallacanestro a fine manifestazione hanno deciso di classificare a pari merito le nove squadre che rappresentavano le 9 Province Siciliane anche per creare un clima entusiasta e gioioso durante la premiazione finale, che coinvolgesse tutti i bambini che hanno partecipato.

Solo per onor di cronaca, a riprova dei buoni risultati ottenuti dalla compagine nissena nella finale regionale di Trapani, è giusto evidenziare che se gli organizzatori avessero adottato lo stesso metodo degli anni precedenti per individuare le 3 squadre vincitrici della finale regionale (infatti il Jamboree degli anni precedenti è stato vinto da 3 squadre considerate vincitrici a pari merito), quest’anno avrebbero vinto le squadre che rappresentavano le Province di Agrigento, di  Messina, assieme all’Airam di Caltanissetta.

Oltre a questa soddisfazione è anche rimasta a tutti i piccoli cestisti dell’Airam la bella esperienza del lungo weekend trapanese, che ha cementato i buoni rapporti tra compagni di squadra e tecnici (3 giorni vissuti piacevolmente in allegria tra compagni di squadra, facendo anche turismo) ed ha consentito ai ragazzi della squadra della Presidente Rosa Scarsi di giocare 2 partite nel prestigioso Palaconad, che ospita le partite interne della squadra di Trapani che milita in A2.

Commenta su Facebook