Minacce via social al sindaco. La solidarietà della commissione trasparenza a Gambino: “Ferma condanna”

190

La settima commissione Trasparenza del Comune di Caltanissetta, esprime ferma condanna e piena solidarietà al Sindaco Gambino per le gravi minacce e intimidazioni ricevute tramite messaggio postato su Facebook (“Ti veniamo a prendere a casa”, una delle frasi apparse tra i commenti di una diretta Facebook del primo cittadino, ndr.).

“Respingiamo e stigmatizziamo questi vili atteggiamenti, fiduciosi che le forze dell’ordine troveranno e sanzioneranno il soggetto reo di questa deprecabile azione, tanto più in un momento delicatissimo di emergenza come quello che stiamo attraversando. Siamo consapevoli della difficilissima condizione attuale di molti nuclei familiari, ma ciò non può e non deve giustificare atteggiamenti minacciosi e violenti di taluni, che devono essere emarginati e severamente condannati”. La nota è firmata dal presidente della commissione, Gianluca Bruzzaniti e dai consiglieri Adornetto, Aiello, D’oro, Falcone, Mannella, Mazza, Petrantoni.

Commenta su Facebook