Mille euro a due parrocchie dai soci della Dante Alighieri. “La solidarietà si può raggiungere con la poesia ma anche con atti concreti”

95

Grazie alla raccolta fondi dei soci della Dante Alighieri di Caltanissetta promossa da Vincenzo Cembalo, mille euro sono stati donati a due parrocchie della città. 500 euro sono stati consegnati a Don Rino Alongi della Parrocchia San Pietro e 500 a Padre Alessandro Rovello per la Parrocchia di San Domenico nel quartiere Angeli. “La situazione è molto critica e le povertà aumentano se qualcuno vuole aggiungersi, può farlo”, fanno sapere dalla Dante Alighieri.

“Siamo anche e soprattutto un’associazione di volontariato, è un nostro compito primario – afferma la presidente del comitato Marisa Sedita -. La cultura è un mezzo per raggiungere la solidarietà che si può conseguire con la poesia ma anche concretamente. Abbiamo saputo di particolari necessità in queste due parrocchie e ci siamo mossi in questo senso. Gli amici sono stati molto generosi e personalmente ho voluto consegnare le due buste a don Rino Alongi e a don Alessandro Rovello perchè so bene che nelle singole parrocchie ci sono situazioni molto particolari, persone che vanno aiutate sperando che possano avere una Pasqua più serena”.

Commenta su Facebook