Migranti. Senatrice Pd in visita al CIE. "Commissione non in grado soddisfare richieste asilo".

Caltanissetta (Adnkronos) – Mentre continuano senza sosta gli sbarchi di immigrati sulle coste siciliane, prosegue anche il ‘tour’ della senatrice del Pd, Venera Padua, nei centri di accoglienza siciliani. Dopo le visite a Pozzallo, Siracusa e Portopalo, ieri la senatrice si e’ recata al centro polifunzionale per gli immigrati di Pian del Lago a Caltanissetta, dove insiste anche un centro di identificazione ed espulsione e dove costante e’ la sorveglianza, all’esterno, da parte di polizia e carabinieri. Attualmente nella struttura ci sono circa 500 ospiti e sono centinaia quelli in attesa di ottenere asilo politico.

”Mentre la commissione che si riunisce a Trapani e che cura le istanze della Sicilia occidentale riesce ad espletare le pratiche in tempi tutto sommato accettabili – afferma la senatrice Padua -, l’altra commissione, con sede a Siracusa, e riferita alle esigenze dei migranti della Sicilia orientale, deve sobbarcarsi un’attivita’ piu’ che quadruplicata e, quindi, non e’ in grado di soddisfare le esigenze dei richiedenti asilo in tempi ragionevolmente brevi. Questo significa che i migranti in attesa di risposta possono rimanere nei centri di accoglienza per mesi e mesi, con tutto cio’ comporta sul fronte della grave esasperazione da parte di persone che perdono ogni fiducia e speranza. Per non parlare, e’ un’altra faccia della medaglia – conclude -, della lievitazione dei costi per lo Stato che sostiene i costi della permanenza”.

Commenta su Facebook