Migranti, in funzione nuovo posto di controllo al centro di Pian del Lago

Il vicario del vescovo di Caltanissetta, Onofrio Castelli, ha benedetto il nuovo posto di
controllo del Centro Governativo Polifunzionale di “Pian del Lago”. La nuova installazione, presidiata dai militari dell’Esercito, si integra nel sistema di vigilanza del centro, assicurato ormai da anni dai militari della Brigata “Aosta” che supportano il servizio di vigilanza coordinato dalla Questura di Caltanissetta. Il nuovo modulo abitativo agevolera’ i militari
nella identificazione e controllo all’ingresso di tutto il personale in afflusso al centro e garantira’, al tempo stesso, un potenziamento del livello di sicurezza del personale. Alla
cerimonia erano presenti le piu’ alte cariche della citta’ di tra le quali il Prefetto, Chiara Armenia, il Questore, Emanuele Ricifari, del sindaco, Roberto Gambino, del Comandante del Raggruppamento Sicilia Occidentale dell’operazione “Strade Sicure”, colonnello Antonino Longo, il comandante provinciale della Guardia di Finanza Stefano Gesuelli, il comandante provinciale dei carabinieri Vincenzo Pascale, e di altri rappresentati di istituzioni civili, militari e religiose.
Raggruppamento Sicilia Occidentale, su comando Reggimento “Lancieri di Aosta” (6 ) di Palermo, si avvale del supporto dei militari del 4 Reggimento Genio nella citta’ di Caltanissetta e provincia, ed opera in concorso e congiuntamente con le forze di polizia nelle provincie di Palermo, Trapani, Caltanissetta e Agrigento, compresa l’isola di Lampedusa, con compiti di presidio delle infrastrutture strategiche, siti sensibili e centri di accoglienza, dallo scorso dicembre. (ANSA).

Commenta su Facebook