Miele non viene riammessa in finale. Rai 1 difende il regolamento ma non le regole

5075

Rai 1 non ammette in finale Miele, è definitivamente fuori. Poco fa l’ufficio stampa della Rai ha comunicato in sala stampa che “la direzione di Rai1 e la direzione artistica del Festival di Sanremo si sono riunite e hanno deciso dopo attenta analisi che il regolamento del Festival non può essere modificato, ma le modifiche possono essere attuate solo per esigenze organizzative e funzionali nelle quali non rientra il caso in esame. Carlo Conti ha rinnovato il suo invito a Miele a partecipare alla quarta serata del Festival in qualità di ospite”. Così Rai 1 difende il regolamento che prevede 4 finalisti, ma non le regole che vorrebbero il voto espresso in tre minuti e senza che la giuria tecnica conosca l’esito del Televoto.

“Dopo l’esibizione della prima sfida – ha detto il direttore di Rai 1, Giancarlo Leone – si è prodotto il voto della sala stampa. Il voto è stato organizzato da Ipsos ed elaborato con il Televoto. Ipsos ha quindi inviato alla grafica il dato percentuale che rappresenta il dato congiunto. Successivamente alla proclamazione della vincitrice, siamo stati informati da ipsos di una seria anomalia del sistema di votazione, come segnalato da molti giornalisti. Con la direzione artistica abbiamo verificato che il voto espresso era stato viziato da un problema tecnico che non aveva consentito il voto dell’80% dei giornalisti aventi diritto al voto. Un calo di tensione, ma ancora non si conosce la causa tecnica”.

“Si era di fronte a una situazione di palese sotto rappresentazione del voto della Sala stampa. Il Festival si è trovato di fronte a una situazione inedita. A fronte di una media di voto della sala stampa di 125 voti su 144 accreditati al voto, nel corso della prima votazione i voti registrati e considerati nel calcolo sono stati 25. Dunque questo numero esiguo è stato considerato non sufficientemente rappresentativo della giuria della Sala Stampa”.

Quindi è stato fatto ripetere il voto in sala stampa durante il break pubblicitario. La verifica di Ipsos della ripetizione del voto per i 25 giornalisti che avevano già espresso, ha portato allo stesso comportamento di voto individuale.

La Cantante Miele è stata comunque invitata ad esibirsi questa sera.

Commenta su Facebook