Mercatino abusivo in via Ferdinando I. La disobbedienza costa cara, verbali per 79 ambulanti

1000

Notificati 79 verbali ad altrettanti ambulanti a posto fisso che sabato 3 ottobre decisero di disobbedire all’ordinanza del sindaco che annullava il mercatino del sabato, montando ugualmente le proprie bancarelle in via Ferdinando I. Ai promotori non viene contestata la sola infrazione al codice della strada (occupazione abusiva del suolo pubblico, 166 euro), ma l’esercizio senza autorizzazione del commercio in forma ambulante su area pubblica con verbali da 309 euro.

Le 79 multe sono state notificate ieri dalla polizia municipale che il 3 ottobre aveva preso le generalità degli ambulanti presenti, quasi tutti aderenti al sindacato di categoria Cidec.

L’atto di disobbedienza portò a celebrare il mercato commerciale del sabato, a fronte di un’ordinanza adottata 24 ore prima dall’amministrazione che lo rinviava a un giorno infrasettimanale.

Commenta su Facebook