“Memorial Nuccia Grosso”. I premiati dell’edizione 2014

1928

Tutto pronto per la seconda edizione del Premio al giornalismo ed alla cultura dedicato alla giornalista Nuccia Grosso.

Una manifestazione che mira a valorizzare quanti attraverso le loro opere ed il loro lavoro danno un forte contributo culturale alla nostra città oltre a gratificare il lavoro dei giornalisti che sono anche coinvolti per esprimere il loro parere su 12 articoli ( selezionati su un totale di 46) che saranno sentiti sul palco del teatro Margherita attraverso attori, speaker e conduttori. (Giorgio Villa, Maurizio Diliberto, Totò Venti, Donatello Polizzi, Ivan Passanisi) .

Ecco l’elenco dei premi assegnati al giornalismo e alla cultura.

associazione-alchimia-cl-2013-r.1-2Premio iniziativa dell’anno all’associazione “Alchimia”, per la manifestazione “Itineraria urbana”.

Premio giornalistico alla carriera a Lillo Granata .

image166-350x237Premio per il libro dell’anno (opera di uno scrittore locale) a Salvatore Falzone per “Piccola Atene”.

Premio per il libro dell’anno a Caterina Chinnici con “E’ così lieve il tuo bacio sulla fronte”.Caterina Chinnici

Premio promozione del territorio alla professoressa Rosanna Zaffuto Rovello.

Sarà interessante sentire il parere sul tema del concorso “La presenza della mafia si insinua nella vita della gente comune ed e’ proprio nel terreno della quotidianità che tutti possono avere un ruolo decisivo nel Il-preside-Vito-Parisi-e-Rosanna-Zaffuto-Rovellocombatterla. Tu, uscendo da casa, avverti nell’aria la sua presenza? Può la cultura della legalità, sconfiggerla? Con quali altre armi ritieni sia possibile contrastarla?”

Saranno presenti molte autorità dell’ambiente giudiziario, tra cui il giudice Gianbattista Tona, profondo conoscitore del fenomeno mafia, il giudice Antonino Poracciolo presidente della sezione civile del tribunale di Caltanissetta. Presente anche il presidente della Camera di Commercio Antonello Montante, promotore di innumerevoli battaglie per la legalità, il Sindaco Michele Campisi che ha lanciato il premio lo scorso anno e l’assessore alla cultura Laura Zurli.

La giuria dei giornalisti sarà composta da Peppe Martorana del Giornale di Sicilia, Peppe Scibetta del quotidiano La Sicilia, Alberto Sardo di Radio cl 1, Michele Spena del Fatto Nisseno.

Ma spazio anche a premi legati alla cultura ed al giornalismo, per la cultura premio io all’iniziativa dell’anno, alla promozione del territorio, al libro dell’anno, e spazio anche a Nuccia Grosso che attraverso testimonianze ed articoli sarà la principale protagonista, non mancheranno momenti musicali attinenti il tema del concorso con la partecipazione di Rosalba Cosentino, Massimo Minglino e l’accademia amici del canto.

La manifestazione sarà condotta dal figlio di Nuccia Grosso, Tony Maganuco e da Marcella Ginevra.

L’appuntamento è per domenica alle 18,30 presso il teatro Margherita, l’ingresso è gratuito con possibilità di prenotare il posto( 3505212089). L’iniziativa è realizzata grazie aql contributo del Comune di Caltanissetta e della Camera di Commercio.

Commenta su Facebook