Medici pediatri, il medico nisseno Salvatore Margherita alla guida della federazione regionale

1569

Il consiglio regionale F.i.m.p (Federazione Italiana Medici Pediatri) della Regione Sicilia, in rappresentanza di circa 700 pediatri di famiglia, ha eletto il nuovo segretario regionale dell’organismo: si tratta del dottore Salvatore Margherita, pediatra di Caltanissetta. Contestualmente sono stati eletti i vicesegretari regionali : sono i dottori Fabio Campo (Palermo) e Giuseppe Vella (Trapani), mentre il dottore Rolando Genovese (Ragusa) è stato nominato tesoriere Fimp.
Oggi il modello assistenziale pediatrico territoriale italiano, con le sue peculiarità, la capillarità nel territorio e l’assistenza anche nei giorni festivi e prefestivi tramite i presidi di primo intervento pediatrico, rappresenta un esempio invidiato da tanti altri Paesi europei”, dice il neo segretario regionale Salvatore Margherita.
Obiettivo della nuova segreteria è la promozione del concetto che la pediatria di famiglia è diversa da altre realtà sanitarie del territorio, come ad esempio la medicina generale, per compiti, ruoli e funzioni. L’organizzazione del lavoro del pediatra dovrà quindi mutare in relazione alle prossime organizzazioni aggregative complesse, come le aggregazioni funzionali territoriali e le unità di cure complesse primarie, che dovranno rispondere ai veri bisogni di salute dell’infanzia e dell’adolescenza e, conseguentemente, sui nuclei familiari”.
La Fimp Sicilia – aggiunge il dottore Margherita – esprime profonda preoccupazione per i tagli al Sistema sanitario nazionale approvati in questi giorni al Senato e a quelli preannunciati dal commissario alla spending review. Questi tagli metteranno a serio rischio la sostenibilità del Sistema sanitario e l’accessibilità dei cittadini alle cure, soprattutto per le fasce deboli. Noi diciamo basta ai tagli, ritenendo che per cambiare il Ssn serva innovazione organizzativa e sviluppo professionale”.

Commenta su Facebook