Medici extra UE per l’ospedale di Mussomeli, rettificato il bando. Soddisfatto il sindaco: “Asp all’avanguardia”

“L’ASP di Caltanissetta dimostra coraggio e approva le richieste dell’amministrazione di Mussomeli”, lo afferma il sindaco Giuseppe Catania dando notizia delle modifiche al bando per reclutamento di medici, anche stranieri extra Ue. “Dopo settimane di interlocuzione e approfondimenti è stata approvata dall’ASP di Caltanissetta la delibera di parziale rettifica del bando di reclutamento localizzato a beneficio dell’ospedale Maria Immacolata Longo di Mussomeli. Finalmente attraverso questa rettifica all’avviso che sarà pubblicato sul sito dell’ASP di Caltanissetta nelle prossime ore potranno partecipare: Medici italiani e stranieri anche extra UE. Medici specialisti anche con il decreto di riconoscimento in corso”.

“Questa delibera e questo avviso recepisce tutte le richieste formulate dall’Amministrazione Catania, a testimonianza che quanto sostenevano era ed è  giuridicamente praticabile. L’ASP di Caltanissetta, a nostro avviso, si pone all’avanguardia nel panorama nazionale e punta, finalmente, a risolvere alla radice le criticità di organico che affliggono la sanità locale. Ringrazio il Direttore Generale Alessandro Caltagirone,  per avere dimostrato senso di responsabilità e lungimiranza, ma sopratutto per aver dimostrato, attraverso questo provvedimento coraggioso ed innovativo, di voler rilanciare la sanità del nostro territorio”.

Commenta su Facebook