Matematica, "esperienze a confronto" a Perugia. Due premi per il Liceo Scientifico "Volta".

1003

Per gli studenti dello Scientifico di Caltanissetta un’esperienza impegnativa ma emozionante. Si è conclusa con un primo e un secondo premio l’esperienza perugina di un gruppo di studenti del Liceo Scientifico “ A. Volta” di Caltanissetta.
Dal 27 al 29 Aprile gli studenti Roberta Fiandaca, Marzia Greco, Graziano Guarino, Samuele Lipani, Giuliano Meli, Miriam Minì, Paola Pecoraro e Francesca Potenza, delle classi 3° E ed F BIG e gli studenti Emanuele Amico, Giuseppe Di Pietra, Antonino Pierantoni, Clara Saia; Fabio Spiaggia e Martina Volo, delle classi 4° E ed F BIG hanno partecipato a Perugia alla Gara di Modellizzazione Matematica Nazionale e al Meeting “Esperienze a confronto”.
Gli studenti Giuseppe Di Pietra, Antonino Pierantoni, Fabio Spiaggia, Clara Saia, Damiano Tasso, Calogero Baglio, Giulia La Magna, Martina Volo, Laura Marchese e Alessia Pirrello, da gennaio a marzo, hanno, inoltre, partecipato alla staffetta creativa di modellizzazione matematica, una gara a squadre avvincente che stimola la creatività dei ragazzi, in un sano spirito di competizione. E’ prevista per ogni passaggio del testimone la risoluzione di problemi e la creazione di nuovi problemi originali da sottoporre agli altri gruppi facenti parte della stessa staffetta. Il gruppo degli studenti del Volta ha avuto la valutazione massima della giuria scientifica costituita da tre docenti universitari e la valutazione massima della giuria popolare costituita da tutti gli studenti della staffetta.
Agli studenti del Volta, che hanno vinto il primo premio, sono andati le congratulazioni e gli encomi da parte del Prof. Primo Brandi e della Prof.ssa Anna Salvadori, docenti di Analisi matematica nella Facoltà di ingegneria dell’Università di Perugia, che hanno anche apprezzato la serietà e il rispetto di ogni regola da parte degli studenti vincitori.
Gli studenti del terzo anno che hanno partecipato al Convegno ”Esperienze a confronto” con una presentazione multimediale dal titolo” Cioccolato come Champagne” hanno vinto il secondo premio nazionale.
Il lavoro svolto mette a confronto la diminuzione della produzione di cacao degli ultimi anni con una crescita di consumo di cioccolato mondiale con conseguente deficit e aumento del prezzo del cioccolato.
Gli studenti hanno vissuto un’esperienza formativa impegnativa ma emozionante, coinvolgente e di rilevante entità, che ha fornito loro una grande opportunità per venire a contatto con la realtà del mondo universitario e per misurarsi con studenti di altre regioni italiane, che spesso vengono considerati, a torto o a ragione, più bravi di loro.
Vincere la competizione ha dimostrato che gli studenti del liceo sono in grado di giocarsi la partita ad armi pari e sono capaci di dimostrare il loro entusiasmo e lo spirito necessario per affrontare con curiosità fenomeni della vita sociale e fornire una lettura della realtà che ci circonda.
L’attività è stata coordinata dalle docenti di Matematica, professoresse Lo Piano e Signorino.

Commenta su Facebook