Scat, trasporto paralizzato. Martedì il vertice alla Regione Siciliana.

659

Scat in vendita BUS

Trasporto pubblico, vertenza della Scat. Si terrà martedì l’incontro a Palermo tra il sindaco Michele Campisi e l’assessore alle infrastrutture Nino Bartolotta, incontro al quale ha a garantito la propria partecipazione il deputato 5 stelle, Giancarlo Cancelleri. Rimane, infatti, drammatica la situazione della cooperativa che gestisce il trasporto pubblico locale in città. Dieci mesi di stipendi arretrati, debiti con i fornitori e mancanza di benzina per i mezzi. Il Primo cittadino ha spiegato che dovrà essere la Regione Siciliana a garantire l’erogazione delle somme destinate al servizio e che in assenza di impegni precisi da parte dell’assessore, il comune non potrà fare le anticipazioni alla Scat. La società, con la presidente, Roberta Leonardi, rimane sulla sua posizione, chiedendo al comune anche le somme pregresse di circa 230 mila euro per gli anni 2010-2012, poiché – spiega la dirigente – è il comune che chiede ala Scat di erogare le prestazioni.  Sindaco incontro Scat

Commenta su Facebook