Marina di Butera, un'intera fascia costiera senz'acqua a causa di un allaccio abusivo

1901

Quattro giorni senz’acqua nella fascia costiera nissena di Marina di Butera e nel paese di Butera, dopo l’interruzione all’erogazione idrica iniziata il 27 luglio e che si protrarrà sino a giorno 30 alle ore 20, quando l’acqua tornerà ad essere distribuita.
A provocare gli enormi disagi in una zona peraltro turistica è stata una rottura della condotta idrica in contrada Tenutella, provocata all’aumento della pressione causato da un allaccio abusivo. Proprio così, qualcuno, con tanto di scavi, tempo addietro si era allacciato abusivamente alla rete idrica, prelevando furtivamente l’acqua. L’allaccio ha poi provocato un danno alla conduttura costringendo Siciliacque a sospendere l’erogazione e avviare gli scavi per sostituire circa 20 metri di tubazioni. Dopo la sostituzione si devono attendere tempi tecnici per portare la condotta in pressione.
foto archivio – marina di Butera

Commenta su Facebook