Marijuana, soldi falsi e una katana in casa. Arrestato un 29enne nisseno

224

Sono partiti il 7 maggio i controlli dei carabinieri del Comando provinciale supportati da unità cinofile di Palermo all’interno del quartiere Provvidenza di Caltanissetta.

Giovedì sera è stato arrestato in flagranza di reato dai militari del Nucleo Investigativo il 29enne E.F., soggetto con precedenti di polizia. Il giovane è stato fermato in via Palestro con addosso circa sette grammi di marijuana suddivisi in dosi. Nella successiva perquisizione domiciliare veniva trovato in possesso di una katana con lama affilata, di un nunchaku (un manganello di origine asiatica), tre banconote false da 20 euro recanti lo stesso numero di serie UC1366259581 e nove banconote false da 10 euro con numero di serie PA7497803159. Il Gip presso il Tribunale di Caltanissetta ha convalidato l’arresto, disponendo la custodia cautelare degli arresti domiciliari.

Stamane è stato invece denunciato in stato di libertà un nisseno di 47 anni, poiché, nel corso di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 20 grammi di marijuana.

Nel corso dei controlli sono state identificate 24 persone, controllati 18 veicoli e sanzionati amministrativamente 3 soggetti ai sensi della normativa per la prevenzione del contagio da Covid-19.

Commenta su Facebook