Marianopoli, beccato a gettare rifiuti sulla statale inveisce contro i carabinieri: denunciato per minacce a pubblico ufficiale

121

Lo hanno beccato mentre gettava sacchi di rifiuti nei tombini di scolo della statale 121 ma quando gli hanno fatto presente che lo avrebbero multato, l’uomo è andato in escandescenze. Per questo i Carabinieri della stazione di Marianopoli hanno denunciato in stato di libertà un 49enne del posto per il reato di minaccia a pubblico ufficiale. L’uomo ha perso le staffe minaciando i militari allo scopo di non ricevere la sanzione amministrativa per l’abbandono di rifiuti che prevede una multa da 300 a tremila euro.

foto archivio

Commenta su Facebook