Marianopoli, 38enne ai domiciliari per scontare due mesi. Nel 2016 oltraggiò un pubblico ufficiale

A Marianopoli (CL), militari della locale Stazione CC arrestavano G.D., 38enne del luogo, in esecuzione all’ordine per l’espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare emesso dalla Procura della Repubblica di Caltanissetta. L’uomo dovrà espiare la pena di mesi 2 e giorni 23 per essersi reso responsabile del reato di oltraggio a pubblico ufficiale commesso il 9 giugno 2016 a Marianopoli (CL). L’arrestato, al termine delle formalità, veniva tradotto presso l’abitazione di residenza come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Commenta su Facebook