Mano lesta in un pub nisseno. Tre ragazze rapinate della borsa

1144

Tre giovani donne nissene derubate delle proprie borsette all’interno di un locale pubblico. In totale trafugata la somma di circa 200,00 €., due carte di credito e uno smartphone.
Tre giovani donne nissene, nella giornata di ieri, in diversi momenti, si sono recate presso l’ufficio relazioni con il pubblico della Questura di Caltanissetta, per denunciare il furto delle proprie borsette avvenuto nella notte di venerdì all’interno di un noto locale pubblico del Capoluogo.
Il racconto che hanno fatto ai poliziotti è stato dello stesso tenore avendo subito analoga sorte.
Infatti le stesse, trovandosi nel locale in compagnia di amici, raccontavano di aver posato le rispettive borsette sul divano; verso l’una di notte tutto il gruppo di amici si alzava per salutare altri amici sopraggiunti nel locale, lasciandole momentaneamente incustodite.
La distrazione, che a dire delle derubate, durata solo pochi minuti, consentiva a ignoti ladri di impossessarsi delle tre borse.
In totale dalle borse trafugate sono stati asportati effetti personali, documenti d’identità, due carte di credito, la somma complessiva di circa 200,00€. e uno smartphone.
Una delle tre borsette è stata rinvenuta all’interno dei bagni degli uomini svuotata del suo contenuto.
I poliziotti della Sezione volanti sono intervenuti sul posto constatando che il locale è dotato di sistema di video sorveglianza.

Commenta su Facebook