Maltempo: frana blocca un’altra strada, Niscemi sempre più isolata

680

CALTANISSETTA – Chiusa la strada provinciale 10 «Ponte Olivo», che collega Niscemi alla statale Gela-Catania. Nel pomeriggio, a causa del maltempo, una voragine di mezzo metro si è aperta su una parte della carreggiata e così il Libero consorzio di Caltanissetta ha disposto la chiusura della strada, utilizzata dai niscemesi dopo la chiusura, almeno un anno fa, della Sp 12 per il cedimento del manto.

«Stiamo vivendo grosse difficoltà – ha detto il sindaco di Niscemi Massimiliano Conti – intanto abbiamo già attivato la protezione civile regionale. Al momento l’unica strada praticabile è la provinciale 11 Niscemi-Vittoria-Gela».

L’ospedale più vicino alla comunità (Niscemi ha un presidio di primo soccorso) che conta quasi 30 mila abitanti (terzo comune della provincia) è quello di Gela, che a causa delle due strade non percorribili, si trova a circa 50 minuti. Sul versante ovest Niscemi resta isolata.

Già lo scorso 5 luglio Iniziativa democratica Niscemi aveva denunciato il rischio di isolamento viario del comune, ma il grido d’allarme dei consiglieri di opposizione non è stato ascoltato. Ora la chiusura di un’altra arteria ritenuta indispensabile per un comune che vive di agricoltura e commercio.

Commenta su Facebook