L’urologo Luca Spinnato è il nuovo primario di urologia dell’ospedale S.Elia

Il dott. Luca Spinnato è il nuovo direttore dell’Unità Operativa Complessa di Urologia dell’ospedale Sant’Elia. Firmato dal direttore generale Alessandro Caltagirone il contratto per il conferimento dell’incarico a far data dal primo novembre 2021.
Il dott. Spinnato, classe 68, si è laureato nell’anno ’93 in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Palermo ed ha conseguito la Specializzazione in Urologia nell’anno ’99 presso l’Università degli Studi di Palermo.
Il dott. Spinnato proviene dall’Arnas Civico di Palermo dove ha maturato un’esperienza ventennale sul trattamento dei tumori dell’apparato genito-urinario , sia utilizzando tecniche chirurgiche tradizionali “a cielo aperto” , sia utilizzando tecniche chirurgiche mini invasive e laparoscopiche. Vanta inoltre una lunga esperienza nell’ambito dei trapianti renali.
«Continuiamo il percorso di crescita delle nostre strutture ed il loro consolidamento attraverso il conferimento di incarichi di responsabilità. Il conferimento dell’incarico al dott. Spinnato è l’ennesima azione a conferma di tale percorso- afferma il manager Alessandro Caltagirone – Le aziende sanitarie fondano la loro buona azione grazie alle sinergie tra Direzione Strategica e management sanitario; ciò al fine del raggiungimento di sempre maggiori risultati in campo clinico e di assistenza ai pazienti».
Il manager dell’ASP aggiunge: «Sono molto soddisfatto che, sebbene impegnati nell’ambito della gestione pandemica, le nostre aree amministrative e sanitarie, sono riuscite a definire anche questo procedimento conferendo al dott. Spinnato l’incarico di direttore della UOC di Urologia, essendo, lo stesso, risultato il miglior candidato tra i partecipanti alla selezione. Auguro al dott. Spinnato un splendida esperienza professionale presso la nostra azienda, consapevole che ASP e professionista si arricchiranno reciprocamente».

Commenta su Facebook