Luci spente anche di notte. Da via Turati a via Carnevale l’illuminazione è un optional

871
Una veduta di via Carnevale (data 29 nov 2015)
Una veduta di via Carnevale (data 29 nov 2015)

Dalla torre faro di via Turati situata nella rotatoria con via Guastaferro e via Salvo D’Acquisto, all’illuminazione stradale di via Turati, passando per via Carnevale e altre strade limitrofe, l’accensione dei corpi illuminanti è un optional, in alcuni casi irraggiungibile ai comuni cittadini.

La torre faro della rotatoria di via Turati ha una importante funzione per la sicurezza stradale, oltreché per la visibilità di ognuno, sia esso automobilista o pedone. Eppure è da settimane, se non addirittura mesi, completamente spenta (come si vede, anzi non si vede, nella foto in copertina). Pare che il problema sia di facile soluzione. Mancherebbe un cestello elevatore per riparare l’impianto o sostituire i corpi illuminanti.

IMG_1732
via Turati la scorsa settimana

Per l’illuminazione pubblica delle strade summenzionate, invece, non si sa quale sia il problema ma dev’essere grave. Le luci si accendono un giorno si e tre no, ma non sembra che la cosa impressioni nessuno, nonostante diverse segnalazioni. Tralasciando che il Comune di Caltanissetta, e dunque tutti i cittadini con la TASI, pagano una cifra fissa per ogni corpo illuminante, ne deriva che ogni giorno di sospensione del servizio rappresenta un improprio guadagno. Ma chi controlla?

Commenta su Facebook