L’omicidio della 17enne di Caccamo, fermato il fidanzato. E’ indagato di omicidio volontario

132

Pietro Morreale, 19 anni, è stato fermato dalla Procura di Termini Imerese per l’omicidio della fidanzata diciassettenne Roberta Siragusa, il cui corpo è stato trovato domenica mattina in un burrone nelle campagne di Caccamo. Il ragazzo, che ha scelto di avvalersi della facoltà di non rispondere, è indagato per omicidio volontario e occultamento di cadavere. Il giovane domenica mattina si era presentato in caserma ed ha accompagnato gli investigatori nel luogo dove c’era il corpo della 17enne. Non ha confessato e nella notte dopo un lungo interrogatorio si è poi avvalso della facoltà di non rispondere.

Commenta su Facebook