Livelli di Manganese nell’acqua. “Nessuna criticità a Caltanissetta. Negli altri comuni turnazione regolare”

827

“Si va evolvendo in maniera positiva la vicenda relativa alla segnalazione, fatta dal fornitore Siciliacque, di presenza di manganese nell’acqua proveniente dal Fanaco. In questo contesto appare utile sottolineare che mai alcuna criticità è stata riscontrata nelle acque in distribuzione nel capoluogo: infatti, le risorse idriche destinate all’approvvigionamento di Caltanissetta, come è noto, provengono dall’Ancipa”. Lo sottolinea in una nota Caltaqua, aggiungendo che “sin dalla prima segnalazione di Siciliacque ha affiancato agli usuali controlli quotidiani un articolato e costante monitoraggio dedicato alla verifica della qualità nelle acque in entrata. Tali controlli – che hanno consentito di avere in tempo reale informazioni utili a non giungere mai alla sospensione della distribuzione negli undici comuni riforniti con risorse provenienti dal bacino del Fanaco – hanno dato modo di accertare il costante mantenimento dei livelli di torbidità delle acque ben al di sotto dei limiti di legge”.

“In virtù di ciò la distribuzione idrica, anche oggi, sta regolarmente proseguendo, secondo l’ordinaria turnazione, pure nei comuni sotto osservazione vale a dire Acquaviva Platani, Bompensiere, Campofranco, Delia, Milena, Montedoro, Mussomeli, Sommatino, Sutera, Serradifalco e San Cataldo”.

Si tratta degli unici comuni per i quali nella giornata di ieri era scattata la prevista procedura di osservazione dell’avvio della quale è stato dato tempestivo avviso, oltre che ai sindaci degli undici centri interessati, anche alla Prefettura ed all’Azienda sanitaria provinciale di Caltanissetta”.

Caltaqua assicura, infine, “che l’azione di monitoraggio dedicata messa in campo da ieri, in aggiunta agli ordinari controlli sulla qualità dell’acqua immessa nella propria rete di distribuzione, proseguirà sino a quando il fenomeno segnalato dal fornitore Siciliacque, rimasto sempre e comunque ben entro le soglie di allerta, non sarà completamente esaurito”.

Commenta su Facebook