Lite in strada, 71enne armato di bastone fermato da agente penitenziario fuori dal servizio

142

Una lite tra due uomini, per futili motivi, costa a uno dei due una denuncia per minacce e porto di oggetti atti ad offendere. Nella mattinata di domenica, un agente della Polizia Penitenziaria libero dal servizio, nel transitare a piedi per Corso Umberto I, notava due uomini – un 65enne e un 71enne – che litigavano animatamente tra di loro, spintonandosi e insultandosi. Il poliziotto è intervenuto a separare i due litiganti e il più anziano, in un primo momento si è allontanato inferocito dal luogo della lite, per farvi ritorno poco dopo con un bastone di circa 80 cm, minacciando di colpire il 65enne. Sul posto nel frattempo è arrivata una pattuglia della Polizia. Il bellicoso 71enne con precedenti di polizia per percosse e lesioni personali è stato denunciato in stato di libertà. Nessuno dei due litiganti ha chiarito i motivi per i quali è scaturita la discordia.

Commenta su Facebook