Lite tra ex finita a coltellate. Arrestata una ragazza nissena di 24 anni

2002

E’ accusata di aver tirato un fendente alle spalle dell’ex fidanzato, la 24enne nissena Maria Concetta Guarneri, che questa mattina è stata raggiunta da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip ed eseguita dai Carabinieri dell’aliquota radiomobile del capoluogo.

L’accusa nei confronti della giovane è di tentato omicidio.

La ragazza, lo scorso 17 agosto, avrebbe dato appuntamento ad un uomo con cui aveva avuto una relazione sentimentale, in un casolare abbandonato di Caltanissetta.

L’incontro tra i due è presto degenerato e la ragazza avrebbe tirato fuori dalla borsa un coltello con il quale ha trafitto alle spalle l’ex compagno, che poi è riuscito a fuggire.

L’uomo si presentò in caserma ferito e venne subito accompagnato presso il Pronto soccorso di Caltanissetta per le cure del caso.

Le indagini sull’accaduto hanno permesso ai Carabinieri di ricostruire la vicenda e di deferire all’Autorità Giudiziaria la 24enne nissena, che da ieri sera si trova ristretta presso la casa circondariale di Agrigento. E’ difesa di fiducia dall’avvocato Maria Francesca Assennato.

Commenta su Facebook